Pubblicato il giorno 3-ott-2018

F.M. Impianti Di Martini Flavio

L’impianto fotovoltaico è un impianto elettrico, formato da più moduli fotovoltaici, che utilizzano l’energia solare per produrre energia elettrica sfruttando l’effetto fotovoltaico, attraverso materiali sensibili alla luce solare (ad esempio il silicio). La componente più importante di un impianto di questo tipo è campo fotovoltaico, l’insieme di tutti i pannelli dell’impianto. In genere per la produzione di 3 kWh bastano circa 13- 15 moduli da 200- 220 watt collegati in serie. La tensione prodotta dipende dalla temperatura, dall’orientamento (quello ottimale è a sud) e dall’inclinazione (deve essere intorno ai 30°).
I pannelli fotovoltaici vanno collegati per legge ad un sezionatore, secondo la norma CEI 64-8 che permette di scollegare l’impianto in caso di interventi sulla rete o quando ci sono scariche atmosferiche o picchi di tensione.
L’inverter permette di trasformare la corrente continua prodotta in alternata e deve essere dimensionato in relazione alla potenza dei pannelli, in genere intorno ai 3 kWh.

Detrazioni fiscali
La normativa vigente permette di portare in detrazione al 50% tutte le spese sostenute per l'installazione dell'impianto fotovoltaico.

Risparmio
Producendo autonomamente l'energia elettrica si riducono sensibilmente e da subito i costi in bolletta.

Valore immobile
Installando un impianto fotovoltaico aumenti indirettamente l'efficienza energetica dell'immobile e il suo valore tecnologico.

Contattaci
Messaggio inviato. Ti risponderemo a breve.